Hai bisogno di un'informazione su Dacia?

In questa pagina trovi le risposte alle domande più frequenti. Scegli il tema che ti interessa.

  • 1. Quale legame unisce Dacia e Renault?

    Dacia è un marchio del Gruppo Renault e dalla casa madre ha ereditato tutti i geni, dalle procedure di fabbricazione e di controllo della qualità fino ai centri di assistenza. I motori, ad esempio, sono quelli di Clio e Megane mentre la piattaforma è quella di Modus e di Nissan Micra. IN sintesi, Logan MCV permette di avere la qualità Renault, in termini di sicurezza e affidabilità, al costo Dacia.

  • 2. Come si è arrivati ad un prezzo così basso ?

    Renault ha speso tutte le sue idee per dare vita a Logan MCV, il suo ultimo progetto innovativo in cui tutto è stato pensato con un solo obiettivo: tenere basso il prezzo, ma alta la qualità!

    Dacia è stata progettata espressamente per ottenere un costo finale il più basso possibile per il cliente (Design to Cost).

    A contenere i costi contribuiscono, inoltre, le sinergie con Renault: il principio del “Carry Over” prevede per Dacia i motori di Clio e Megane e la piattaforma di Modus e Nissan Micra.

  • 3. Risparmio all’acquisto…e poi ?

    Logan MCV è stata progettata per risparmiare non solo al momento dell’acquisto ma anche nei costi di utilizzo. Dacia vanta, infatti, motori dai consumi contenuti: 5,2 L/100 Km per il diesel, 7,5 L/100 Km per il 1.6 105 CV (consumo misto). I ricambi sono anch’essi low cost e l’assistenza Dacia è garantita e capillare, come da circuito Renault.

     

     

     

     

  • 4. Con quale frequenza vanno effettuati gli interventi ?

    La tecnologia Renault ha permesso di distanziare gli interventi per i tagliandi: il cambio dell’olio, la sostituzione delle candele e del filtro dell’aria sono realizzati ogni 30.000 Km (20.000 per il diesel).

  • 5. Con quale frequenza vanno effettuate riparazioni e manutenzione ?

    Logan MCV è stata progettata per ridurre al minimo manutenzione e riparazioni: su Dacia le componenti elettroniche sono solo quelle essenziali, riprese da Renault Clio.

  • 6. Qual è il costo della manodopera ?

    Il costo della manodopera è ridotto grazie alla semplicità costruttiva ed alla tecnologia non esasperata: ad esempio le lampadine dei proiettori anteriori sono raggiungibili dal vano motore agevolandone la sostituzione.

  • 7. Dacia è affidabile in termini di qualità e resistenza ?

    Omologata dal Polo Nord al Sahara, Logan MCV è stata sviluppata per adattarsi a condizioni di utilizzo diversificate, spesso estreme. Questo ne fa un’auto resistente, robusta, affidabile e sicura! Ad ulteriore riprova della sua affidabilità, Dacia beneficia di una garanzia 3 anni o 100.000 km (la garanzia può essere estesa per altri 2 anni). E la sicurezza?

    Conformemente agli standard europei, la sicurezza attiva è ai massimi livelli grazie ad un sistema di arresto progressivo, ai dischi auto-ventilati anteriori, ai tamburi posteriori 9’’ e all’ABS di ultima generazione con ripartitore elettronico della frenata, ripreso da Mégane.

    La sicurezza passiva può contare su un abitacolo rinforzato, una plancia irrobustita dalla struttura a nido d’ape, airbag frontali lato conducente e passeggero con comando di disattivazione nel lato passeggero.

    Logan MCV vanta inoltre una tenuta di strada senza compromessi, grazie all’avantreno elaborato sulla base di Clio II e al retrotreno rinforzato che riprende quello di Modus.

  • 8. Cosa s’intende per “MCV” ?

    MCV sta per Multi-Convivial Vehicle. Le sue dimensioni generose, infatti, la collocano a metà tra una Station Wagon e un Multispazio.

    La versione 7 posti, in particolare, accoglie fino a sette persone adulte, garantendo il massimo comfort.

    Da 2 a 7 posti, dunque, Logan MCV permette tutte le combinazioni secondo i bisogni del momento, per un uso personale o professionale della vettura.

  • 9. Ma c’è davvero spazio per sette ?

    Logan MCV è l'unica station wagon ad avere due reali posti in terza fila per adulti fino ad 1.90 m di altezza!

    Questa Logan è veramente un’”auto da vivere”, come recitava lo slogan Renault di qualche anno fa…

  • 10. Quanto è grande il bagagliaio ?

    Il volume di carico risulta estremamente flessibile, grazie alla chiusura a portafoglio della seconda fila e alla facile estraibilità della terza.

    Dai 700 litri della versione 5 posti ai 2.350 litri della modalità 2 posti! In un attimo: i leggerissimi sedili della terza fila (appena 16,7 kg) si ribaltano e nella Logan MCV c’è spazio per tutto!

  • 11. Quali prestazioni e consumi per i motori ?

    Dacia ha motori dai consumi contenuti: il consumo misto è di 5,2 L/100 Km per il Diesel e di 7,5 L/100 Km per il benzina1.6.

  • 12. Quali performance garantisce il nuovo motore 1.5 dCi 85CV ?

    Ancora più potente, il nuovo motore Diesel 85 CV assicura prestazioni ottimali.

    Ancora più ecologico, con delle emissioni di CO2 inferiori a 140 gr/km, beneficia degli Ecoincentivi statali di 800€ sulla rottamazione.

    Ancora più economico, consuma meno del 75 CV, sopratutto in ciclo urbano!

  • 13. Perché la soluzione DACIA GPL conviene ?

    L’impianto GPL fa delle Logan delle auto perfettamente in linea con le direttive europee e con le tendenze del mercato, combinando i vantaggi dei due carburanti tradizionali: la vivacità e la silenziosità di un motore a benzina ed il prezzo conveniente del Diesel.

    L’impianto GPL è disponibile in Concessionaria per:

    Logan Berlina – motore 1.4 75 CV

    Logan MCV – motore 1.6 90 CV

    Entrambe le versioni hanno le sedi valvole rinforzate, ossia sono predisposte per il carburante GPL e questo garantisce una migliore resistenza nel tempo.

  • 14. Chi sono i “loganiani” ?

    Si è tenuto il 6 ottobre 2007 il primo raduno italiano dei “loganiani”, una comunità di bloggers uniti dalla passione per le Dacia.

    L’idea del raduno è nata spontaneamente sul blog e si è rivelata un successo: quasi 30 Dacia, per un totale di circa 70 partecipanti, hanno sfilato per le campagne toscane della Val d’Orcia.

    Già si prevedono nuove iniziative per i fun di Dacia nel 2008!

    Il blog è consultabile cliccando qui